Risotto all'essenza di rosmarino, succo di barbabietole e aceto balsamico



INGREDIENTI

Riso carnaroli. G 240
Rape rosse gia cotte g200
Brodo vegetale. G 500
Vino bianco g 20
Parmigiano reggiano g60
Burro. G 50
Aghi di Rosmarino g 3
Olio evo q.b.
Aceto balsamico q.b.

PREPARAZIONE


Fate sciogliere il burro insieme agli aghi di rosmarino a bagnomaria. E tenete da parte.
Con l'aiuto di un robot, frullate le rape rosse fino ad ottenerne una purea liquida ( se necessario aggiungete acqua), passatela al colino e tenete da parte il succo.
Fate tostare il riso in un tegame con poco olio, sfumate con il vino e coprite con il brodo vegetale. Dopo qualche minuto aggiungete il succo di rape rosse e continuate la cottura a puntino. Spegnete la fiamma e aggiungete il burro aromatizzato al rosmarino (filtrato dagli aghi in infusione), il parmigiano grattugiato sale e pepe.
Lasciate riposare con un coperchio per un paio di minuti. In questo modo otterrete un risultato migliore ed un risotto più equilibrato.
Completate il piatto con aceto balsamico ed a piacere un rametto di rosmarino.


Chef : Rino Duca de "il Grano di pepe"

www.ilgranodipepe.it/