Tortelli di patate e guanciale con favette, fonduta di pecorino e aceto balsamico



INGREDIENTI

Per la sfoglia dei tortelli
Farina 00 g 400
Uova intere n.4

Per il ripieno dei tortelli
Patate lessate 400 g
Parmigiano grattugiato g 30
Guanciale a cubetti piccolissimi g 80
Sale e pepe q.b.

Per completare il piatto
Panna fresca g 100
Pecorino siciliano dop grattugiato g 100
Latte g 50
Olio evo q.b.
Fave sgusciate g 50
Guanciale a fettine g 40
Aceto balsamico q.b.


PREPARAZIONE


Disponete la farina a fontana, aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettete in una ciotola, coprite con la pellicola da cucina e lasciate riposare per almeno 1 ora. A parte preparate il ripieno facendo rosolare il guanciale con pochissimo olio per 2/3 minuti circa.
Schiacciate le patate, e conditele con il guanciale, il parmigiano, il sale ed il pepe.

Confezionate i tortelli tirando la sfoglia in uno spessore di circa 1mm, e conservarli in frigorifero.

A parte preparate la fonduta di pecorino facendo sciogliere il pecorino con il latte e la panna in un pentolino a fuoco basso.

Rosolate il guanciale a fettine e tenete da parte.
Scottate le favette in acqua bollente per 10 secondi circa.
Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata per 1 o 2 minuti
Scolate ed adagiate nei piatti, aggiungete le favette, il guanciale rosolato e la fonduta di pecorino. Arricchite il piatto con qualche goccia di aceto balsamico.



Chef : Rino Duca de "il Grano di pepe"

www.ilgranodipepe.it/